IBIX BIOCARE

Products and Services for the Restoration and Conservation of Historical Heritage Buildings
Secchio Desal estrattore di sali IBIX BIOCARE

ESTRATTORE DI SALI NATURALE

La presenza di sali solubili nelle murature è spesso causa di processi di deterioramento.  Una muratura soggetta a contaminazione da sali solubili può essere trattata con Desal. Il suo processo di estrazione tramite impacco garantisce un’efficace azione desalinizzante sulla superficie. La profondità è variabile a seconda della porosità e della natura del substrato della muratura.

 

Desal estrae i sali solubili presenti nelle murature 

La sua composizione Naturale è studiata per renderlo applicabile a diversi tipologie di substrati lapidei naturali ed artificiali.

 

Azione dei Sali

Il processo di deterioramento dei sali è riassumibile in tre fasi caratterizzate da diverso habitus cristallino e alle diverse condizioni termoigrometriche.

Fase 1

I pori presenti nella muratura si riempiono di una soluzione satura di sali i quali precipiteranno sotto forma di cristalli regolari.

Fase 2

I cristalli precipitati andranno ad occludere i pori, esercitando una pressione fisica e provocando da prima fratture parallele alla superficie sollecitata ed in seguito allargandosi alle zone di scarsa coesione del materiale.

Fase 3

La cristallizzazione attorno alle fratture continuerà a crescere per via della maggior evaporazione presente nell'area aperta.

 

Come agisce Desal

Il principio si basa sull’utilizzo di acqua deionizzata per favorire la dissoluzione ed il trasporto in superficie dei sali solubili grazie al contatto prolungato (favorito dall’elevata capacità del prodotto di immagazzinare e trattenere il solvente, in questo caso l’acqua) con il materiale da trattare. Il tempo di applicazione può essere determinato mediante test preliminari in situ, in modo da ottimizzare il processo di pulitura, utilizzando eventualmente l’analisi conduttimetrica su campioni di polpa prelevati a tempi prestabiliti (previa estrazione secondo la procedura definita dalla normativa UNI 11087) per determinare la curva di efficacia del trattamento. In genere i tempi variano fra le 24 e le 48 ore.

Processo di estrazione dei sali solubili

Presenza di Sali nella muratura

Muro carico di sali

Applicazione IBIX Desal

Muro con applicazione IBIX Desal

Muro dopo l'estrazione dei sali

Muro dopo desalinazione IBIX Desal
 

Preparazione della miscela

Pre-miscelare il composto circa 8 ore prima dell’applicazione con acqua deionizzata (conduttività max 5 S/cm) aggiungendo 1 parte in peso di impacco in polvere  e
 1,5 parti in peso di acqua 
 (Es: 1 kg di polvere + 1,5 litri di acqua deionizzata).
Al termine, sigillare il contenitore con l’apposito coperchio e lasciare idratare il materiale per 8 ore. 
Prima dell’applicazione aggiungere una ulteriore 1⁄2 parte in peso di acqua rispetto alla massa secca della polvere e miscelare il composto, che risulterà quindi pronto all’uso. 
(Es: per il precedente impacco pre-miscelato aggiungere ulteriori 0,5 litri di acqua). Rimuovere tutti i depositi superficiali sulla superficie da trattare mediante spazzolatura manuale con spazzole a setole morbide, in particolare eliminare eventuali efflorescenze saline e depositi di polvere, in modo tale da preparare la superficie per l’estrazione dei sali solubili. L’azione del prodotto può essere migliorata eseguendo prima dell’applicazione una irrorazione a spruzzo di acqua deionizzata, attendendo circa 15 minuti che l’acqua penetri nei pori del materiale prima di applicare il composto.

Stesura dell'impacco

Il prodotto può essere applicato sulla superficie con le seguenti modalità:

Stesura Manuale

Applicare il prodotto manualmente utilizzando una spatola, in modo da ottenere uno strato omogeneo di spessore compreso fra 1,5 e 2,5cm sulla superficie da trattare.

Stesura tramite Spruzzatore

E’ possibile applicare l’impasto mediante una pistola compressore per intonaco di tipo standard, previa verifica delle caratteristiche di adesione del prodotto sulla superficie. Dopo la stesura procedere alla lisciatura della superficie mediante spatola in modo da ottenere uno strato di spessore omogeneo compreso fra 1,5 e 2,5cm.

Stesura Manuale IBIX Desal

Stesura Manuale IBIX Desal

Stesura mediante spruzzatore IBIX Desal

Stesura mediante spruzzatore IBIX Desal
 

Note

La superficie da trattare deve essere dapprima pulita meccanicamente mediante spazzolatura in modo da rimuovere i depositi superficiali di sali cristallizzati. 
L’efficacia del prodotto e la profondità dell’azione desalinizzante è variabile a seconda della tipologia di substrato e della distribuzione porosimetrica del materiale da trattare. 
Il prodotto non può essere utilizzato su superfici che presentino strati di materiale idrorepellente o impermeabilizzanti che impediscano l’azione di scambio alla base dell’estrazione.

Istruzioni

In condizioni ambientali sfavorevoli (alte temperature, presenza di forte ventilazione ed aria secca) è possibile migliorare l’efficacia del prodotto stendendo uno strato protettivo che limiti la velocità di evaporazione dell’acqua, come ad esempio un film di polietilene o materiale simile. Tale protezione garantisce che il tempo di azione dell’acqua deionizzata si mantenga sufficientemente elevato per una completa estrazione dei sali dai pori del materiale.
Dopo che il processo di estrazione si è concluso, l’impacco secco contenente i sali estratti può essere rimosso manualmente con l’ausilio di spatole. La pulitura di eventuali residui di materiale dalla superficie può essere eseguita mediante spazzolatura con pennelli a setole morbide o con l’utilizzo di spugne soffici umidificate.

Resa

Il consumo medio è pari a circa 6,5kg di materiale in polvere per mq di superficie da trattare.

Documenti utili

Brochure / Flayer

picture_as_pdfBrochure

Schede tecniche

picture_as_pdfBrochure

picture_as_pdfScheda sicurezza

Contattaci ora!

Un team di esperti potrà darti le risposte che cerchi